ottimizzare landing page

5 consigli per ottimizzare la tua landing page e aumentare le conversioni

Hai creato da poco una landing page per il tuo sito ma non ti sta dando i risultati sperati? Se il tasso di conversione è basso, molto probabilmente la tua landing non è stata ottimizzata a dovere. Affinché una landing page porti conversioni ci sono alcune operazioni molto importanti da effettuare, operazioni che ti saranno di grande aiuto per aumentare le conversioni, le vendite e in definitiva per rendere il tuo business più proficuo.

Ecco allora i 5 consigli utili per ottimizzare al meglio la tua landing page.

Semplifica la tua Landing Page

Il primo requisito affinché una landing page sia efficace è che sia semplice. Potresti pensare che agli utenti uno stile minimalista non piaccia, ma i dati ci dicono che le landing più semplici sono quelle che convertono di più. Del resto una grafica semplice evita il rischio di generare confusione nel pubblico e, di conseguenza, permette di capire subito l’argomento di cui parla e cosa deve fare l’utente.

Ecco perché, anziché utilizzare molti colori brillanti, banner o altri strumenti pubblicitari, assicurati che, seppur con un design essenziale, la tua pagina colpisca chi la vede. Il segreto è scegliere le parole giuste e le immagini più adatte al messaggio che stai veicolando.

Scegli i colori giusti

Un altro elemento molto importante per una landing page efficace sono i colori. Le pagine più performanti si caratterizzano per un sapiente utilizzo dei colori che, se scelti con cura e posizionati nei punti strategici della pagina, possono fare la differenza.

Scegli un colore acceso per la CTA e un altro colore per evidenziare le principali funzionalità del tuo prodotto o servizio. Per lo sfondo invece ti suggeriamo un colore tenue, per far sì che l’occhio dei visitatori sia attratto appunto dagli elementi che vuoi mettere più in risalto.

Rendi chiara la tua offerta

La chiarezza del messaggio è un altro fattore fondamentale. Se gli utenti non capiranno subito il contenuto della tua landing page, infatti, tenderanno ad abbandonarla e quindi addio conversioni. Assicurati che ciò che stai offrendo al tuo pubblico sia spiegato chiaramente e in modo semplice e diretto.

Dedica al tuo copy tutto il tempo necessario affinché il tuo messaggio sia allo stesso tempo semplice e interessante: gli utenti devono capire subito di che si tratta, ma soprattutto devono percepire come e quanto il prodotto che stai proponendo può semplificare loro la vita.

Aggiungi una CTA semplice e immediata

La CTA (call-to-action) è l’elemento chiave di qualsiasi landing page che – lo ricordiamo – è la pagina web attraverso la quale gli utenti potranno ottenere il prodotto o servizio che offri. Assicurati quindi di inserire una CTA chiara e immediata all’intero della tua pagina.

Senza una CTA gli utenti potrebbero non capire quali passaggi devono effettuare per andare avanti nel processo di conversione; la CTA infatti serve proprio a questo, a guidare l’utente passo passo fino ad acquistare il prodotto o servizio a cui sono interessati.

Le informazioni più importanti vanno in alto

Infine, ricordati dell’importanza di scrivere le informazioni più importanti della tua landing page nel cosiddetto “above the fold” (la parte superiore di una pagina web, visibile senza scrolling). Questo consentirà ai tuoi utenti di avere tutti i dettagli più importanti subito a portata di mano, senza dover scrollare a lungo e quindi senza il rischio che abbandonino il tuo sito anzitempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su