social media marketing

Sei metodi per migliorare la tua Brand Awareness con il Social Media Marketing

Ogni azienda che vende prodotti o servizi sul web può trarre beneficio da un’attività di social media marketing. I social network, infatti, sono utilizzati da utenti di qualsiasi tipologia e, essendo ormai diventati quasi una dipendenza, possono aiutarti a far crescere il tuo brand.

Per sfruttare al meglio le potenzialità offerte dai social media, però, è necessario conoscere alcuni importanti elementi, come gli orari migliori di pubblicazione di un post, i giorni della settimana più proficui, le caratteristiche del target etc.

Del resto, secondo un recente sondaggio di Statista il 76% degli intervistati ha dichiarato di aver utilizzato servizi di comunicazione digitale durante il lockdown. Con un bacino di utenti così vasto diventa quindi quasi obbligatorio inserire i social network all’interno del piano marketing di un’azienda.

Entrando più nello specifico, di seguito scoprirai 6 metodi per aumentare la brand awareness della tua azienda grazie ai social.

 

1) Individua il tuo mercato

Ricordati che il tuo target potrebbe utilizzare un social diverso da quello che immagini: effettua delle ricerche per capire quali utenti, sulle varie piattaforme, si interessano a temi rilevanti per il tuo business.

 

2) Scegli i social media più adatti a te

Non è necessario che la tua azienda sia presente su tutti i social network. Inoltre non avrai mai tempo sufficiente per mantenere aggiornati 5-6 account. Individua quindi le 2-3 piattaforme migliori per il tuo brand e concentra il tuo social media marketing su di esse.

 

3) Crea contenuti interessanti

Uno dei modi migliori per avere successo sui social è pubblicare contenuti interessanti e coinvolgenti. Cerca quindi di attirare l’attenzione dei tuoi followers con post contenenti una bella immagine o un video: è stato dimostrato che questi sono i contenuti più apprezzati e cliccati dagli utenti.

 

4) Adattati al social network che utilizzi

Gli utenti di Facebook sono diversi da quelli di Twitter: non commettere l’errore di pubblicare gli stessi identici contenuti su social diversi. Ricordati che il pubblico di ogni social è unico, quindi crea dei post rilevanti sia per la piattaforma che per il suo target specifico.

 

5) Colloquia con i tuoi followers

Rispondi sempre ai commenti che i tuoi followers lasciano sotto i tuoi post e, ogni volta che è possibile, avvia una conversazione online con loro. Questo, insieme al menzionarli in altri post e a monitorare la loro attività sui social, ti permetterà di aumentare l’engagement sulla tua pagina aziendale e, di conseguenza, ottenere più followers e più click.

 

6) Entra in contatto con gli influencer

Sfrutta il potere social degli influencer. Avendo un grandissimo seguito, questi “professionisti dei social” possono dare una grande spinta al tuo brand. Seleziona quelli più in linea con la missione i valori della tua azienda e inizia una collaborazione: vedrai che in breve tempo i risultati arriveranno.

 

Infine, tieni sempre a mente che sul web è necessario provare, cambiare e riprovare ma soprattutto che, in definitiva, per avere successo devi essere in grado di fornire ai tuoi clienti una valida soluzione per i loro problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su