pagine social per tutte le aziende

Tutte le aziende devono avere un profilo social

Giorni fa parlavo con un collega che sosteneva l’inutilità della pagina social per le aziende di alcune categorie merceologiche. Personalmente, invece, non vedo limiti.

Siamo presenti su internet con pagine web più o meno organizzate per aumentare la visibilità e l’appeal verso l’utente che ci sta cercando e la presenza sui social network aiuta notevolmente questo nostro intento: facendo una ricerca su Facebook ho trovato la pagina di un allevatore di capre Saanen (l’immagine di apertura,raggiungibile cliccando qui,   probabilmente interessato a far conoscere questo tipo di capra da latte originaria della Svizzera (Wikipedia: Capra Saanen) per vendere ai consumatori i prodotti che ne derivano.

Non è detto che la nostra presenza debba essere per forza una pagina commerciale; è possibile creare un gruppo di interesse per un argomento dedicato parlando non dei prodotti ma informando chi ci segue del settore di cui ci occupiamo: chi tratta energie alternative potrebbe affrontare con la propria comunità l’argomento sempre più di attualità del risparmio energetico, chi produce abbigliamento potrebbe ispirare i propri follower con i consigli dell’esperto o parlare delle nuove tendenze.

Come sempre la creatività non ha limiti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su