7 consigli per migliorare CTA

Web marketing, 7 consigli per migliorare le tue CTA

Le tue calls-to-action (o CTA) sono forse l’aspetto più importante del tuo web marketing. Le CTA, infatti, guidano i tuoi utenti attraverso il funnel di marketing, spiegando in modo chiaro e diretto cosa devono fare, e sono anche un elemento chiave per trasformare i lead in conversioni. Avere delle CTA ben fatte è fondamentale e dovresti dedicare quindi un po’ di tempo per ottimizzarle e far sì che siano efficaci dal punto di vista del testo, del colore e del posizionamento all’interno del tuo annuncio (post, landing page…).

Ottimizzare le CTA è un’attività a metà tra scienza e arte: anche se i test A/B ti aiuteranno a perfezionarle, infatti, non si può sempre prevedere cosa funzionerà e cosa no. Ci sono però alcune azioni e consigli utili che, se seguiti scrupolosamente, potranno aiutarti a migliorare le tue CTA. Di seguito ne trovi sette.

Crea delle CTA brevi

Una CTA troppo lunga e prolissa risulterà inefficace. In generale dovresti scrivere un testo breve e che vada dritto al punto. Se possibile crea delle CTA di massimo quattro parole. Ti consigliamo di usare dei verbi forti, come ad esempio  “Scopri di più”, “Compra ora”, “Inizia” o “Iscriviti, è gratis”.

Personalizza le tue CTA

Personalizzare le CTA può far aumentare il tuo tasso di conversione di oltre il 200%. Questo non significa che dovresti mettere ovunque dei messaggi come “Clicca qui [nome dell’utente]!”, ma utilizzare i dati che hai a disposizione per modificare la tua CTA in base alla posizione e altre dati utili dell’utente, che si tratti di un cliente esistente o di un nuovo lead.

Provoca una sensazione di urgenza o scarsità

Creare una sensazione di urgenza o scarsità è un metodo molto efficace per aumentare le conversioni. Esistono diversi modi per sfruttare il fattore tempo nei tuoi messaggi, ad esempio scrivendo “Acquista ora”, “Inizia ora”, “Registrati oggi”.

Per quanto riguarda invece il fattore scarsità di un prodotto o servizio, puoi ricorrere a termini come “Limitato”, “Riserva il tuo posto”, “Ultima possibilità”, “L’offerta termina domani”… Puoi anche aggiungere un conto alla rovescia per mostrare quando scadranno le tue offerte. Il tuo obiettivo dev’essere quello di creare una cosiddetta “FOMO” (Fear of Missing Out, la paura di perdere un’occasione) che spingerà gli utenti a completare l’azione per timore di perdere per sempre quello che stai offrendo loro. Un ulteriore metodo per convincere gli utenti è offrire loro qualcosa in cambio della loro azione, come uno sconto, un omaggio o la spedizione gratuita (anche questa, volendo, per un periodo limitato). Offrire un piccolo extra, infatti, può essere il piccolo – ma decisivo – incentivo di cui un potenziale cliente aveva bisogno per convincersi ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

Scegli un design responsive

Sappi che probabilmente almeno la metà dei tuoi utenti naviga sul tuo sito o legge le tue email su un dispositivo mobile. Ecco perché è fondamentale che utilizzi un design responsive in modo che i tuoi messaggi siano facili da leggere e navigare anche su display piccoli. Questo aspetto è ancora più importante per quanto riguarda le tue CTA. Prima di pubblicare, assicurati di controllare il posizionamento e l’aspetto delle tue CTA su vari dispositivi e browser. Una delle posizioni migliori per la tua CTA è nella parte superiore della pagina web e in posizione centrale. Questa è infatti l’area dello schermo su cui cade l’occhio della maggior parte delle persone quando visitano una landing page.

Un pulsante che è stato ridimensionato su uno schermo piccolo potrebbe “saltare”: assicurati quindi che il pulsante della tua CTA sia sempre ben visibile. Dev’essere visibile su tutte le pagine del tuo sito web e, soprattutto, i tuoi potenziali clienti non devono faticare per contattarti.

Preferisci dei colori forti e a contrasto

Affinché sia efficace, fai in modo che la tua CTA si distingua da tutto il resto della pagina: scegli un design chiaro e soprattutto dei colori contrastanti. Anche inserire molto spazio bianco attorno al tuo messaggio ti permetterà di farlo notare di più dagli utenti. Anche le dimensioni contano: rendi il testo della tua CTA più grande del testo presente nel resto della pagina web, la CTA dev’essere la prima cosa che l’utente nota quando arriva sul tuo sito; non circondarla con molte immagini e altri elementi che potrebbero distrarre.

Predisponi un pulsante da cliccare

Una CTA può contenere un semplice link, una grafica o una fotografia, ma i pulsanti sono la call-to-action che converte di più. Alcuni esperti di ottimizzazione infatti affermano che “la CTA è così importante, così essenziale e così straordinariamente potente che non dovresti renderla niente di più di un pulsante”.

Questo perché il cervello umano è impostato per aspettarsi un’azione quando viene premuto un pulsante. I pulsanti, poi, sono una cosa allettante, quando li vediamo ci viene voglia di premerli. Sperimenta con il design e i colori, l’importante è che le tue CTA abbiano sempre la forma di un pulsante.

Fai dei test e perfeziona le tue CTA

È alquanto improbabile che la tua CTA sia perfettamente ottimizzata già dall’inizio. L’ottimizzazione è un processo sempre in corso e che prevede dei test continui per migliorare le CTA man mano che scopriamo cosa è più efficace per il nostro pubblico specifico. Il test A/B è uno dei modi migliori per farlo: dividi il tuo pubblico a metà e mostra loro due diverse versioni della tuo CTA: a vincere sarà la versione che converte meglio. Non modificare più elementi contemporaneamente, limitati a cambiare i colori, il posizionamento e il copy un elemento per volta.

Torna su