sharethis

Social network per comunicare con clienti e prospect

Non solo siti internet

cioè un rapporto verticale con l’utente, dove le informazioni sono distribuite dall’azienda e recepite dall’utente che può decidere se apprezzare, condividere oppure rifiutare quanto scritto, ma anche  presenza sui social network per comunicare con il cliente ad armi pari.

Questa presenza, però, non può essere solo di facciata: bisogna studiare le opportunità che si creano e iniziare un colloquio diretto con il nostro cliente per comunicare i messaggi che vogliamo far arrivare  ma , soprattutto, per ascoltare e apprendere informazioni, idee e se possibile la creatività di chi ci segue. Benvengano quindi la chat, i commenti, i poke, i tweet e i messaggi diretti che sono tutte opportunità per valutare il livello di soddisfazione dei clienti, rispondere agli utenti interessati e a chi segnala problemi e malfunzionamenti (social customer care).

Il messaggio virale

In questo modo il messaggio diventa virale, cioè, raggiunge, se veicolato nel modo giusto, moltissime persone in poco tempo; la pagina Facebook consente di promozionare prodotti e colloquiare con i clienti in una piazza virtuale; Twitter è uno strumento importante per inviare messaggi diretti e link  al sito; Pinterest può essere utilizzato per condividere concetti attraverso le immagini. Il sito si pone al centro di questa attività di marketing attraverso i social network e per questo deve essere strutturato per poter essere condiviso.

Web e social network

I social network raggiungono gli utenti senza bisogno di installazioni complicate e gratuitamente; in molti casi non c’è bisogno di realizzare un sito web perché basta creare un account su Facebook, Twitter o un Blog su blogspot o WordPress per far conoscere la propria attività al grande pubblico; tutto questo è possibile metterlo in atto da soli a patto di avere il tempo necessario per realizzare una pagina web professionale.

Quali risultati avete ottenuto con i social network? Tanti amici e tanti clienti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su