Instagram: 3 ragioni per esserci e 3 idee per i negozi di abbigliamento

Ciao, ci ritroviamo.

Sì, perché se vuoi una conferma del mio vederci lungo nel tempo, eccomi qui, a parlare di nuovo della stessa cosa a distanza di anni. No, io non sono un’indovina con la palla di vetro, non leggo nemmeno i fondi del caffè, ma anni fa ti avevo dato un consiglio ed è arrivato il momento di rivederlo insieme.

Oggi torno per darti 3 ragioni e 3 idee per esserci in modo efficace!

Sei pront*? 

Ci avevamo visto lungo, ti conveniva darci retta già anni fa!

No, la pandemia non l’avevo prevista, ma il boom dello shopping on line sì e in ogni caso non ci voleva proprio un genio.

Ma delle opportunità possibili su Instagram, quelle sì che le avevo previste ed eravamo ancora ben lontani dal vedere la sezione Shop, il boom delle Stories e i link per gli utenti al di sotto dei 10k di follower.

Sei ancora lì che pensi a cosa fare con questo Instagram?

Hai già deciso, ma ammazza che roba è un lavoro a parte?

Ci sei ben dentro, ma mi farebbe un sacco comodo capirci qualcosa di più?

Instagram, il re indiscusso!

Sì, lo so, anche Tik Tok ha una bella piattaforma e un ottimo seguito, ma tu devi vendere e il social del visual per eccellenza resta sempre lui: Instagram!

Ma poi, anche se volessimo intavolare una discussione su questo, la chiudiamo subito:

In Italia gli utenti attivi, aaattiiiviii, su Instagram sono 25 milioni stando ai dati di giugno 2022. Sai quanto è? Il 42% della popolazione.

Non sono una statista, ma insomma così a naso direi che parliamo di tante persone, siamo d’accordo?

Possiamo poi fare tutte le sottostime che vogliamo, ma andando subito al sodo ci sono migliaia e migliaia di potenziali clienti. Ad aprire un account o a potenziare quello che fai già, c’è solo da guadagnare!

3 ragioni importanti per attivare il tuo negozio su Instagram

A me gli elenchi piacciono, sono chiari semplici e arrivano dritti al punto.

Allora dai, vediamo insieme di capire perché ti conviene:

  1. Nel social del visual, del bello, del vicino anche se lontano, hai a disposizione tantissime persone da raggiungere oltre ai tuoi clienti abituali, ma soprattutto i mezzi per farlo! Puoi sia a livello organico, cioè senza investimento economico, che pagando delle sponsorizzazioni, mostrare i tuoi prodotti e avere maggiori opportunità di vendita che sono davvero mirate.
  2. Fidelizzare i clienti! Attraverso gli strumenti che ti permettono di creare contenuti originali, accattivanti e sempre nuovi, avrai modo di avere un dialogo e un rapporto con la tua clientela vecchia e nuova basato proprio sulla fiducia. Ed è proprio lei, la fiducia, che ti farà vendere!
  3. Ormai lo shopping on line è un must, se non ce l’hai non esisti! Instagram ti permette di ampliare le vendite e mostrare i tuoi prodotti senza necessariamente aprire un e-commerce. Sai quanto ti costerebbe? Te lo diciamo noi, tanto! 

Le vuoi anche 3 idee di tendenza per il tuo negozio su Instagram?

  1. Usa strumenti, supporti e sfondi speciali per fotografare i prodotti che pubblichi nel profilo o che metti nelle Stories. In questo modo avrai contenuti di impatto, accattivanti e comunicherai qualità e unicità. 
  2. Promuovi un* (o più) dei tuoi clienti o follower più affezionati ad ambassador, ossia ambasciatore/ambasciatrice, del tuo negozio! Vedere i capi indossati da clientela soddisfatta e possibilmente con fisicità diverse, farà incrementare la fiducia e la voglia di acquistare anche nei più indecisi.
  3. Sfrutta i Reel, che sono i contenuti del momento, per fare mini-sfilate o proporre diversi look con i capi presenti nel negozio. Ad esempio partendo da un capo base, crea più outfit o un look che sia da ufficio e che si trasformi in uno da tempo libero, e da uscita con amici. In modo simpatico, leggero e utile, mostrerai più capi e avrai maggiori chance di vendita.

È ora di salutarci, ma prima un’ultima cosa importante!

Allora, se proprio non fossi ancora convint* di dover sbarcare su Instagram con il tuo negozio di abbigliamento, senti questa eh: lo sapevi che gli utenti di Instagram sono quelli che maggiormente navigano sugli e-commerce? Oh, non lo dico mica io eh! Ci sono degli studi fatti su questo.

Lo so che all’inizio ho fatto la figura di quella che legge i tarocchi, ma io sono solo una che passa buona parte della sua giornata su Instagram da anni. E se non mi credi, leggi qui il mio vecchio articolo perché i consigli sono ancora validi.

Io sto cercando di mettermi nei tuoi panni e lo so che vuoi fare di più, vendere di più, farti conoscere e perché no, magari anche divertirti.

In questa immensa piazza c’è posto anche per il tuo negozio!

Non aspettare ancora, vai a prenderlo e se hai bisogno di una mano, qui c’è la mia.

Torna su