La recente riforma dei regolamenti condominiali prevede la possibilità di realizzare un sito web per il condominio, che deve essere attivato dall’amministratore su richiesta della maggioranza dell’assemblea; il sito web deve dare la possibilità ai condomini di scaricare in formato elettronico tutti i documenti previsti dalla delibera assembleare

Vantaggi di un sito web per i condomini

Il sito web rappresenta la concreta possibilità di verificare tutti gli atti condominiali; in un’ ottica di maggior servizio agli utenti il sito web può essere strutturato per comunicare eventi, pubblicare richieste di preventivi, utilizzarlo come social network interno alla comunità.

Vantaggi di un sito web per l’amministratore del condominio.

La preoccupazione maggiore dell’amministratore di condominio per l’attivazione di un sito web condominiale è l’aumento della mole di lavoro sui problemi minori a danno della collettività; il sito web deve essere impostato per far fronte al dettato della legge; in più possono essere attivati servizi a disposizione degli utenti per specifiche richieste come la propria situazione contabile o comunicazioni di servizio come la richiesta della sala condominiale o per la presentazione di imprese che possono collaborare all’interno della struttura come ditte di pulizia o di manutenzione.